Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare l'esperienza d'uso e a fini statistici. Proseguendo con la navigazione se ne accetta l'utilizzo.

Con l’orientamento applicativo CFC33 (relativo al comparto Funzioni Centrali, ma valido anche per il comparto Funzioni Locali), l’Aran si esprime in merito alla  durata che debba avere la visita nel caso in cui il dipendente si assenti per l’intera giornata ai sensi dell’art. 35 del CCNL 12/02/2018, relativo alle assenze per l’espletamento di visite, terapie, prestazioni specialistiche od esami diagnostici.

L’Agenzia precisa che, con la formulazione adottata per le assenze ex art. 35, il CCNL non ha inteso vincolare in maniera rigida il diritto all’assenza per l’intera giornata – mediante l’utilizzo cumulato dei permessi – ad una durata minima della prestazione sanitaria, limitandosi a prevedere che il giustificativo dell’assenza riporti l’indicazione oraria relativa alla permanenza del dipendente presso la struttura che eroga la prestazione. È richiesto, dunque, che vi sia una ragionevole corrispondenza tra tale attestazione e l’assenza dal servizio, che potrà costituire oggetto di preliminari uniformi indicazioni applicative da parte dell’amministrazione.

Clicca qui per leggere l’orientamento applicativo CFC33 dell’Aran.

ANOTHER PROTON WEBSITEPICTURES BY FREEPIK