Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare l'esperienza d'uso e a fini statistici. Proseguendo con la navigazione se ne accetta l'utilizzo.

E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33 recante "Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19".

Il decreto introduce ulteriori misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica nel periodo compreso tra il 18 maggio e il 31 luglio 2020, dettando una serie di prescrizioni riguardanti in particolare gli spostamenti all'interno del territorio regionale o tra regioni diverse e la ripresa delle attività economiche, produttive e sociali.

Per quanto riguarda la P.A., il Ministero per la Pubblica Amministrazione comunica che le procedure concorsuali saranno più snelle grazie al digitale, vi sarà la dislocazione territoriale delle prove, verrà attuato il principio del ‘once only’ per mezzo di una interoperabilità rafforzata tra le banche dati e creato un Fondo da 50 milioni per l’innovazione tecnologica finalizzata alla condivisione dei patrimoni informativi pubblici. 

Per maggiori informazioni, clicca qui.

ANOTHER PROTON WEBSITEPICTURES BY FREEPIK